fbpx

Ecco i 5 trend del marketing digitale 2021

trend del digital marketing 2021

I trend del marketing digitale per il 2021 ruotano attorno a due concetti distinti, quasi contraddittori. Il primo è un’umanizzazione generale, che affronta problemi reali e adatta i contenuti per soddisfare il singolo individuo per un coinvolgimento più personale. Il secondo è un’ottimizzazione molto più meccanica e tecnica, che mette a punto le aree dietro le quinte come la SEO e il modo in cui si strutturano le campagne di advertising.

Ecco quindi i trend del marketing digitale 2021 che ci aiutano a definire la giusta strategia per il successo del tuo business!

1. Inclusività

Il pubblico più giovane e i gruppi emarginati vogliono vedere una rappresentazione più ottimistica dell’uguaglianza nei contenuti che consumano e nei marchi da cui acquistano. O più precisamente, non vogliono più vedere lo stesso contenuto omogeneo a cui siamo abituati dai decenni precedenti.

Nel 2021, il marketing digitale include media e argomenti che coprono una varietà di razze, genere, religioni, ecc., Così come la rappresentanza per le persone con disabilità fisiche e difficoltà di apprendimento. Tutto questo deve essere incluso nelle immagini e nei video, ma anche negli argomenti di cui parli nei social media e nei blog, o nella linea di prodotti che offri.

Secondo Accenture, questo cambiamento culturale sta già influenzando il comportamento di acquisto: il 41% degli acquirenti “ha già deviato la propria attenzione lontano da un rivenditore che non riflette quanto siano importanti [identità e diversità] per loro“. Lo stesso studio ha mostrato che il 29% dei consumatori è disposto a cambiare completamente brand se non dimostra abbastanza diversità, e quella percentuale sale per le minoranze etniche e la comunità LGBT+.

2. Snippet in primo piano e ricerche senza clic

Per molti, molti anni, l’obiettivo della SEO è stato quello di portare il tuo annuncio nella “posizione numero uno” dei risultati di ricerca. Ora, nel 2021, l’obiettivo finale è continuare a spostarsi verso una maggiore visibilità SEO in “posizione zero”.

La posizione zero si riferisce allo snippet in primo piano di Google e le tendenze del marketing SEO nel 2021 gli danno la priorità sopra ogni altra cosa. Lo snippet in primo piano funziona in modo diverso rispetto ad altre voci dei risultati di ricerca: per prima cosa, è separato da una piccola casella e si trova nella parte superiore. Ancora più importante, visualizza anche informazioni extra e pertinenti con il tentativo di rispondere alla domanda dell’utente senza che sia necessario fare clic su di essa.

3. Sostenibilità

Proprio come la tendenza del marketing digitale dell’inclusività, le persone nel 2021 sono ugualmente appassionate di ambientalismo. Vogliono assicurarsi che i marchi che ricevono i loro soldi siano altrettanto preoccupati per il pianeta terra quanto lo sono loro.

L’81% dei consumatori è fortemente convinto che le aziende dovrebbero dare una mano a migliorare l’ambiente, e per questo è in aumento la popolarità dei marchi realmente sostenibili ed ecologici, specialmente per i consumatori più giovani. Questo va ben oltre il mercato dei prodotti bio: ogni business può trarre vantaggio dalla diffusione delle proprie pratiche sostenibili.

La chiave è comunicare la sostenibilità attraverso il brand e i suoi contenuti per rendere l’ambientalismo parte dell’identità aziendale. Esistono molti modi diversi a seconda del tuo stile di branding, come mostrare un banner ben visibile sul tuo sito o discuterne ripetutamente sui social media.

4. Segmentazione dei clienti

Un’altra tendenza non nuova ma piuttosto popolare è la segmentazione dei clienti. L’idea è semplice: invece di un piccolo numero di grandi campagne di marketing rivolte a un pubblico generico, è meglio avere un gran numero di piccole campagne di marketing rivolte a un pubblico specifico.

Segmentazione del pubblico significa raggruppare i potenziali clienti in base a determinati tratti o comportamenti, come dati demografici o abitudini di acquisto. Ciò ti consente di personalizzare in modo più accurato i tuoi contenuti in base alle loro preferenze; ad esempio, avere due elenchi di e-mail separati per grandi e piccoli spendaccioni e inviare newsletter diverse a ciascuna con prodotti diversi.

Questa strategia funziona al meglio per la personalizzazione e il coinvolgimento dei clienti, poiché i tuoi follower ricevono contenuti selezionati per loro. Oltre agli elenchi di e-mail, puoi applicare la segmentazione dei clienti ad annunci specializzati su diversi siti, categorie di contenuti di blog e contenuti di social media per più comunità.

5. Local SEO: trend del marketing digitale 2021

Google aggiorna sempre più frequentemente il proprio algoritmo local SEO, quindi se hai un’attività locale dovresti aggiornare continuamente anche la tua attività nei risultati locali. In un certo senso, la loca SEO è ancora più potente della SEO generica: le persone che cercano un tipo specifico di attività con la loro posizione geografica hanno più intenzione di acquistare, quindi è più facile convertirle.

Con una scheda verificata da Google e un aggiornamento costante sarà più facile posizionarsi in altro nei risultati di ricerca e offrire informazioni utili ai clienti che hanno bisogno di un servizio “vicino a loro”. In tutti i sensi.