fbpx

Passaggio a Google Analytics 4 (GA4): quello che devi sapere per il bene del tuo sito web

passaggio a google analytics 4

La nuova era dell’analisi è alle porte. Google Analytics 4 (GA4) è un servizio di analisi che ti consente di misurare il coinvolgimento e il traffico sia sul tuo sito web che sulle app mobili. GA4 è progettato per generare approfondimenti personalizzati guidati dall’apprendimento automatico ed è il pezzo del puzzle che fornirà informazioni generali su tutti i dispositivi e le piattaforme. Ormai ne parlano tutti, quindi è utile capire come e perché è necessario sbrigarsi a fare il passaggio a Google Analytics 4!

Perché tutti parlano di Google Analytics 4?

Google si sta muovendo per iniziare a ritirare il vecchio metodo di monitoraggio delle analisi (Universal Analytics o “UA”) a favore delle proprietà di Google Analytics 4. Con i grandi cambiamenti nel comportamento dei consumatori insieme alle modifiche agli standard di settore di lunga data relativi alla privacy dei dati, l’attuale approccio di analisi non va semplicemente più bene (da un po’!).

Inoltre, gli esperti di marketing hanno indicato che le soluzioni esistenti rendono difficile ottenere una visione completa del cliente e ricavare informazioni dai loro dati di analisi attuali. Google Analytics 4 aiuta a risolvere questi problemi.

Qual è il problema?

Grazie al passaggio a Google Analytics 4 avremo più opportunità per ottenere informazioni più approfondite sul percorso del cliente, e scoprire cosa lo coinvolge davvero. Queste informazioni possono essere utilizzate per migliorare le decisioni di marketing e ottenere un migliore ritorno sull’investimento monitorando i percorsi e le interazioni dei clienti attraverso il tuo sito Web e le applicazioni mobili.

Passando a Google Analytics 4, sarai in grado di sfruttare la potenza dei modelli di machine learning avanzati per ottenere informazioni più dettagliate sui consumatori, scoprire tendenze di dati significative e attingere a potenti metriche predittive. Ciò consente alle organizzazioni e agli esperti di marketing di ottenere l’intera gamma di dati e approfondimenti necessari per prendere decisioni aziendali informate e comprendere meglio l’intero ciclo di vita dei tuoi clienti, cosa che attualmente non è possibile con Universal Analytics di Google.

Quali sono le principali differenze tra UA e GA4?

Il passaggio a Google Analytics 4 apporta cambiamenti significativi rispetto a Google Universal Analytics. Alcuni degli aggiornamenti più sostanziali includono:

1. Diversi modelli di misurazione e monitoraggio degli eventi

Utilizzando Universal Analytics di Google, la misurazione si basa su sessioni e visualizzazioni di pagina. Con Google Analytics 4, le misurazioni si basano su eventi e parametri, che sono stati resi più flessibili in modo da poter fornire più informazioni. Tradizionalmente, in Universal Analytics, i parametri dell’evento necessari per fornire il monitoraggio degli eventi includevano categoria, azione, etichetta e/o valore, mentre la proprietà GA4 è più flessibile con i parametri dell’evento per fornire ulteriori informazioni e dettagli importanti per tenere traccia del comportamento e delle interazioni dell’utente. Il monitoraggio automatico degli eventi sarà inoltre reso disponibile come funzionalità integrata che al momento non è disponibile in Universal Analytics. Ciò consentirà il monitoraggio automatico degli eventi senza ulteriori impostazioni di codifica o tagging.

2. Tracciamento su più piattaforme e dispositivi

In Universal Analytics vengono usati schemi separati per tenere traccia dei dati web e delle app. Con GA4, lo stesso schema viene utilizzato sia per i dati web che per quelli dell’app, consentendo alla proprietà Google Analytics 4 di unire il percorso web del cliente con la sua esperienza nell’app mobile. Questa soluzione fornisce una soluzione solida e lungimirante per fornire un’esperienza omnicanale efficace, tracciando accuratamente il percorso del cliente e ottimizzando le opportunità di conversione.

3. Nuovi rapporti e interfaccia di Google Analytics 4

Una soluzione robusta e innovativa come GA4 necessita di un ampio aggiornamento del modo in cui riporta i dati. A prima vista, l’interfaccia di reporting di GA4 offre un diverso set di rapporti che potresti essere abituato a vedere in Universal Analytics, ma è tutto nello sforzo di fornire un’esperienza di reporting personalizzata. I rapporti vengono generati in base agli eventi monitorati e ti assicura di visualizzare le metriche che si riferiscono direttamente alle conversioni e ai comportamenti che hanno il maggiore impatto. Questi livelli di informazioni dettagliate e rapporti personalizzati non sono disponibili in Universal Analytics.

Quando devo passare a GA4?

Per garantire che le organizzazioni e gli esperti di marketing abbiano tutto il tempo necessario per adottare questa nuova piattaforma, Google interromperà la registrazione degli accessi al sito Web nelle proprietà di Universal Analytics a partire dal 1° luglio 2023 e Universal Analytics 360 interromperà l’elaborazione di nuovi dati a partire dal 1° ottobre, 2023. I dati precedentemente trattati saranno conservati per almeno sei mesi dopo le date di ritiro. Anche se può sembrare che sia molto in là nel tempo, Bitnet Web Agency consiglia di configurare e ottimizzare le proprietà GA4 almeno 6 mesi prima di questa data per iniziare a raccogliere i dati del sito Web in modo da causare il minor numero di interruzioni alla tua rendicontazione l’anno prossimo.

È facile cambiare o ci sono altre considerazioni?

Google Analytics 4 è ora disponibile e completamente attrezzato per supportare le esigenze di misurazione dei dati. L’esperienza Bitnet fino ad oggi ha rivelato che la migrazione da Universal Analytics a GA4 non è solo un progetto strategico, ma anche tecnico. Poiché le strutture dei dati sono così diverse, è necessario prestare molta attenzione per controllare l’attuale configurazione GA/GTM, definire una strategia di migrazione e garantire che eventi, parametri e rapporti accurati siano abilitati per trarre davvero vantaggio da ciò che GA4 può fare.

Oltre ad adottare GA4 come nuova proprietà di analisi, è importante anche esaminare l’aggiornamento di altre strategie di marketing, come le campagne Google Ads, che potrebbero utilizzare segmenti di pubblico importati, metriche del sito o obiettivi dalle proprietà di Universal Analytics. A partire dal 1° luglio 2023, quando Universal Analytics interromperà l’elaborazione dei dati, le tue campagne di annunci saranno interessate, quindi andranno aggiornati anche i tuoi obiettivi e i punti di conversione nel modo appropriato!

Vuoi una mano con il passaggio a GA4? Noi ci siamo!

Se vuoi essere sicuro che Google Analytics 4 generi risultati per la tua attività, contatta Bitnet Web Agency oggi e il nostro team ti accompagnerà passo passo dalla configurazione alle conversioni!