I nuovi trend per la SEO 2023: quali sfide aspettano agenzie e clienti?

trend seo 2023

Il Search Engine Journal (SEJ) ha recentemente pubblicato un report sullo stato della SEO ad oggi, e su quali saranno i nuovi trend per la SEO 2023 da tenere d’occhio. Il rapporto comprende il Machine Learning e l’esplosione dell’intelligenza artificiale, ma anche gli aggiornamenti di Google e il taglio dei cookie di terze parti, che saranno le maggiori evoluzioni a cui possiamo prepararci.

Secondo gli intervistati i tre maggiori cambiamenti che possiamo prevedere per la SEO nei prossimi anni riguardano per il 18,7% il Machine Learning e l’AI, che rappresentano la prima grande sfida per la SEO 2023. Vengono già utilizzati in vari aspetti della SEO, dall’ottimizzazione dei contenuti alla creazione di collegamenti e di parole chiave. Sui contenuti scritti da Intelligenze Artificiali invece Google ha già tirato il freno a mano in agosto, e secondo il Search Advocate di Google, John Mueller, i contenuti generati automaticamente da AI verranno da tutti considerati come spam.

Pagine a zero click di Google

Circa la metà di tutte le ricerche termina senza neanche un click su un risultato di ricerca organico. Queste situazioni sono chiamate ricerche zero clic e si verificano su tutti i motori di ricerca come Google, Bing o Yandex.

Con l’aumento delle nuove funzionalità SERP, che consentono agli utenti di accedere a una varietà di widget insieme ai risultati organici, le ricerche senza clic diventeranno sempre più comuni. Un esempio sono le domande automatiche che visualizziamo nei menù a tendina di Google.

I professionisti del marketing possono garantire che riceveranno comunque traffico organico attraverso proprio queste keyword di domanda, considerando l’aggiunta di contenuti che soddisfino le richieste sempre più specifiche degli utenti. Si chiama “Coda lunga” e risponde sempre alla stessa regola, valida nel trend SEO 2023 come in tutti quelli precedenti: i contenuti sul sito devono nascere per soddisfare le esigenze degli utenti, devono essere preziosi per i lettori, andare al punto della loro ricerca, fornire valore.

Scegliere le persone giuste che siano all’altezza della SEO 2023 (e oltre)

Le aziende devono trovare professionisti SEO esperti che sappiano stare al passo con i tempi. Assicurandosi di avere le giuste risorse a bordo se vogliono rimanere competitive nel 2023. La SEO è un lavoro di squadra. Avrai bisogno di copywriter, strateghi dei contenuti, sviluppatori e designer di UX per ottenere i migliori risultati possibili.

Come stare al passo con i trend della SEO?

La SEO è una battaglia costante per coloro che si sforzano di mantenere i propri siti Web visibili su Internet. C’è sempre qualcosa di nuovo da imparare sull’aumento della visibilità e delle classifiche. Rimanere all’avanguardia nella SEO significa cercare costantemente le evoluzioni nel campo: l’iscrizione ad alcuni blog e newsletter chiave del settore, la partecipazione a conferenze e il collegamento con altri professionisti.

Quali tecniche SEO saranno ancora efficaci nel 2023?

Può essere difficile capire cosa funziona in questo momento e raggiungere una comunicazione SEO di successo con anni di anticipo. Tuttavia, dall’esperienza in Bitnet con l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e con gli ultimi risultati del report, possiamo confermare le cinque tattiche che saranno ancora essenziali nel 2023:

1. Buon contenuto

I contenuti di qualità dovrebbero rimanere alla base di qualsiasi strategia SEO. Assicuriamoci sempre di sfruttare gli sforzi di marketing dei contenuti creando articoli originali di alta qualità che si rivolgono non solo a frasi di parole chiave pertinenti al tuo settore, ma soprattutto alle esigenze e ai desideri dei nostri lettori, che siano in sintesi capaci di coinvolgerli.

2. Velocità di caricamento rapido della pagina

Dal lancio di Core Web Vitals, Google ha posto sempre più enfasi sulla velocità di caricamento del sito web, in particolare sui dispositivi mobili. Questo è uno degli aspetti principali che contribuiscono a una buona esperienza utente. A nessuno piace aprire un sito web, fissare una pagina vuota e aspettare che si carichi. Questo non cambierà.

3. Link e backlink

Il modo in cui i siti Web si collegano tra loro rimarrà uno degli aspetti più importanti della SEO 2023. Google utilizza i collegamenti come una forma di fiducia e quando altri siti Web si collegano al nostro, stanno segnalando che il nostro contenuto è prezioso. È stato uno dei valori fondanti della SEO da quando è nata. Possiamo serenamente prevedere che lo resterà.

4. Design responsive

Avere un sito Web reattivo è essenziale da tempo e questo sarà rafforzato solo nel 2023. Google preferisce i siti con un design ottimizzato per i dispositivi mobili, quindi assicurati di utilizzare il design responsive per il tuo sito web.

5. Ottimizzazione della ricerca vocale

La ricerca vocale sta diventando sempre più popolare e si prevede che crescerà ancora di più nel 2023. Ottimizzare il nostro sito Web per la ricerca vocale significa garantire che il contenuto che stiamo creando includa parole chiave a coda lunga e linguaggio naturale; questo farà sì che i motori di ricerca vocale trovino facilmente i nostri contenuti.

In conclusione, i trend SEO 2023 sono come ogni anno essenziali per il successo del marketing. Mentre la tecnologia intorno a noi sta cambiando rapidamente, molti degli elementi fondamentali rimangono sostanzialmente invariati.

Nonostante alcune delle complessità che potrebbero aggiungersi nei prossimi anni quando si tratta di ottimizzare il sito Web e i contenuti, possiamo stare tranquilli sapendo che, se agiamo nel migliore interesse dei nostri utenti, assicurandoci che ottengano solo le risposte più pertinenti e utili, siamo decisamente sulla buona strada.

Bitnet è la web agency a Roma che può aiutarti nel tuo viaggio SEO, dalla creazione di sito web e blog veloci e ottimizzati per SEO. Contattaci oggi stesso.

Sarà un viaggio splendido nel futuro e speriamo di avervi messo sulla buona strada, con questo articolo, per una SEO di successo nel 2023.

Se desiderate continuare ad essere aggiornato sulle best practice di Marketing? Ti consiglio caldamente di iscriverti a The Beat, la newsletter interattiva di Rock Content. Lì troverai tutte le tendenze che contano nel panorama del marketing digitale. Ci vediamo lì!